Grazie alle nuove tecnologie, è possibile ascoltare la Messa dal proprio smartphone o tablet o dal computer. Questa opportunità è rivolta a coloro che, per qualsiasi motivo valido, non possono recarsi in chiesa. È opportuno precisare che questo mezzo non consente di assolvere il precetto festivo: chi ha la possibilità di andare in chiesa, è tenuto ad andarci; chi non può andarci, è dispensato dall’osservanza del precetto fin quando dura l’impossibilità. ‘iniziativa vuole far sì che soprattutto anziani e ammalati, se necessario con l’aiuto di figli e/o nipoti “tecnologici”, si sentano uniti in con la comunità che, comunque, prega con loro e per loro.

Se non sai che cos’è, LEGGI QUI                                                            Se sai già tutto, ASCOLTA LA MESSA