In cosa consiste l’iniziativa? Attraverso l’impianto audio della chiesa, viene inviato via internet agli strumenti predisposti a riceverlo, in diretta streaming, l’audio di ciò che si sta celebrando in chiesa, oppure, negli orari in cui non c’è nessuna celebrazione, l’ultima registrazione effettuata.

Come fare per ascoltare? È necessario disporre di un computer o di uno smartphone.

  1. Dal computer: entrare nel sito http://streaming.belltron.com; solo la prima volta sarà necessario connettersi alla pagina del servizio, sulla quale apparirà l’elenco delle parrocchie che l’hanno attivato; cercate nell’elenco il nome della nostra parrocchia e cliccateci sopra col mouse; adesso passate al punto 3.
  2. Da smartphone o da tablet: dovrete scaricare l’apposita app gratuita BELLTRON STREAMING e istallarla sul vostro apparecchio. All’avvio verrà presentato l’elenco delle parrocchie che hanno attivato l’iniziativa. Selezionate il nome della nostra parrocchia e passate al punto 3.
  3. Per ascoltare la trasmissione: Verrà visualizzata una pagina al centro della quale vi è una foto della chiesa e, sotto, il pulsante di avvio dell’audio. A destra vi è il simbolo di un’antenna che trasmette: se è di colore verde significa che c’è una trasmissione in diretta streaming; se è di colore nero, vuol dire che quello che ascoltate è la registrazione dell’ultima celebrazione effettuata. A sinistra, invece, c’è l’immagine di un cuoricino: cliccandovi sopra esso diventa rosso; da quel momento in poi quando entrerete nel sito della Belltron o attiverete l’app verrete portati direttamente a questa pagina.

Contiamo di trasmetere in diretta tutte le celebrazioni delle messe, feriali e festive; tenete conto che circa venti minuti prima di questo orario c’è la recita del Rosario. Per altre celebrazioni o incontri, vedremo di volta in volta, dandone comunicazione in tempo utile. Gli orari delle celebrazioni sono quelli del Calendario settimanale.

Qui c’è un foglietto con la sintesi della procedura per smartphone.

Se tutto questo vi sembra troppo complicato, abbiamo fatto il lavoro per voi: dovete solo cliccare su

ASCOLTA LA MESSA